Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
2

10 consigli utili per la visita alla Sagrada Familia

Biglietto salta la coda per la Sagrada Familia con audioguida Biglietto salta la coda per la Sagrada Familia con audioguida da 20€ prenota ora
Foto copertina via pinterest.com

Il capolavoro incompiuto di Gaudí fa stare con il naso all'insù centinaia di persone ogni giorno. Per una visita alla Sagrada Familia semplice ed indimenticabile, abbiamo pensato di condividere con te qualche suggerimento utile (compreso come evitare le code!). Ecco allora 10 consigli da tenere a mente per visitare l'edificio più emblematico di Barcellona.

1. Acquista il biglietto salta la coda prima di partire!

Praticamente tutto l'anno  (in alta stagione, poi!) troverai lunghe file in biglietteria, il che significa che se vuoi comprare il biglietto sul posto, con molta probabilità dovrai aspettare ore. Peggio ancora, dopo aver "superato" la coda, potresti scoprire che i biglietti sono già esauriti per tutto il giorno e probabilmente anche per il giorno seguente - sì, perchè i ticket di ingresso alla Sagrada Familia vengono riservati a fasce orarie.

Per questo motivo, il mio suggerimento per ottimizzare i tempi e per assicurarti che il giorno e l'ora che desideri siano disponibili, è sempre quello di acquistare i biglietti in anticipo online, prima della partenza (in linea generale, conviene muoversi con almeno una settimana di anticipo).

Il "Biglietto Salta la Coda - Ingresso Rapido alla Sagrada Familia" ti permette di percorrere una corsia prioritaria, evitando le lunghissime file davanti alla biglietteria. Considera che potresti imbatterti comunque in una piccola coda dato che anche altri visitatori cominceranno la visita nella tua stessa fascia oraria, ma sarà abbastanza rapida, solitamente non più di una quindicina di minuti. Questo ticket non comprende la visita alle torri.

Devi semplicemente stampare il voucher ricevuto al momento dell’acquisto e presentarlo in Carrer de la Marina, all'ingresso per le prenotazioni online prioritarie - puoi anche mostrare il tuo biglietto direttamente dallo smartphone senza doverlo necessariamente stampare.

  • Spendendo qualcosina in più, puoi spuntare l'opzione "biglietto e audioguida". In questo modo sfrutterai comunque l’ingresso prioritario e scoprirai significati nascosti e curiosità sulla Sagrada Familia.

PRENOTA IL TUO BIGLIETTO SALTA LA CODA (CON O SENZA AUDIOGUIDA)

Tieni presente che il biglietto salta la coda per la Sagrada Familia è incluso nel Barcelona City PassScopri tutti i vantaggi di questo Pass turistico!

2. Per una visita più esaustiva, scegli il tour guidato (se te la cavi con l'inglese)

Direttamente all'entrata dedicata all'ingresso rapido, troverai una guida specializzata che in 50 minuti accompagnerà te ed il tuo gruppo all'interno della chiesa, raccontando tantissimi particolari sul progetto della Sagrada Familia e sul grande Gaudì! Questo ticket non comprende la visita alle torri.

PRENOTA IL TOUR GUIDATO CON INGRESSO SALTA LA CODA

3. "To Tower or Not To Tower?" Vale la pena salire sulle Torri?

Molti ci chiedono se vale la pena visitare le Torri della Sagrada Familia. Quello che mi sento di dirti è che le torri non fanno per te se soffri di vertigini e se hai fastidio a stare negli spazi un po' angusti. Sia sulla Torre della Passione che su quella della Natività è possibile utilizzare l'ascensore ma solo per salire, mentre per scendere ci sono le famigerate scale: strette, a chiocciola, con corrimano solo sulla destra ( i bambini sotto i sei anni non possono accedervi). Inoltre, c'è un passaggio che collega le torri della Natività e il percorso è obbligatorio; la passerella è in pietra e ha un parapetto laterale con protezioni intorno.

Insomma, momenti non tanto entusiasmanti per alcuni. Il gioco, però, vale la candela. Premesso che il bello della Sagrada Familia sta nella sua architettura, se l'altezza non è un problema per te, a mio avviso dovresti salire anche sulle torri perchè il panorama da su è bellissimo! A maggior ragione se non hai inserito nessun'altra "attrazione panoramica" di questo genere nel tuo programma di viaggio a Barcellona (il Tibidabo o il Montjuïc, ad esempio).

4. Natività o Passione: su quale Torre salire?

Le due torri sono abbastanza simili e ti permettono di vedere da vicino i dettagli scolpiti sulle facciate della chiesa, troppo in alto per essere ammirati dalla strada.

La torre della Natività guarda verso il mare, è la più antica e l'unica su cui Antoni Gaudí ha lavorato prima di morire. 

PRENOTA L'INGRESSO PRIORITARIO CON ACCESSO ALLA TORRE DELLA NATIVITÀ

La torre della Passione si affaccia sulla città ed è più alta di 20 m circa rispetto a quella della Natività.

PRENOTA L'INGRESSO PRIORITARIO CON ACCESSO ALLA TORRE DELLA PASSIONE

5. Arriva puntuale!

I biglietti della Sagrada Familia sono assegnati in base ad un sistema a fasce orarie, con ingressi a scaglioni di 15 minuti. Ti consiglio di arrivare con almeno un po' di anticipo rispetto all'orario previsto - metti in preventivo i tempi per trovare l'entrata giusta, incontrare la tua guida (se l'hai prenotata) ma anche semplicemente per goderti un po' l'esterno e fare qualche foto prima di entrare: ricordati che se arrivi in ritardo non potrai più accedere e i biglietti non ti saranno rimborsati.

6. L'orario migliore per visitare la Sagrada Familia

Non esiste un orario "migliore" per evitare i grandi affollamenti; ad ogni modo ti suggerisco di andarci un paio d'ore prima del tramonto. Ovviamente sarà impossibile non trovare folla, ma considera che la maggior parte dei gruppi di turisti e molti viaggiatori arrivano nelle prime ore del mattino e che sarai fuori dalle ore di punta.

  • Quel che è certo è evitare la fascia oraria 12:00 - 15:00: questo è il momento in cui la Sagrada Familia è traboccante di turisti, compresi quelli che scendono delle navi da crociera che si fermano a Barcellona.

Cerchi un hotel in offerta vicino la Sagrada Familia?
In collaborazione con: Booking.com

Cerchi un hotel in offerta vicino la Sagrada Familia?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com

7. Il momento più "instagrammabile" per fotografare la Sagrada Familia

Il capolavoro di Gaudí è indiscutibilmente fotogenico in ogni momento della giornata ma per scatti da vero instagrammer, ti consiglio di andarci a metà mattinata (dalle 10.30 alle 11.30) oppure intorno alle sei del pomeriggio (verso il tramonto per intenderci), quando non hai il sole di fronte, la luce è favorevole e filtrando dalle vetrate colorate crea un effetto sorprendente.

  • Per una foto unica, diversa rispetto a quella della classica facciata, cammina dall'ingresso principale e poco più avanti raggiungi un piccolo giardino dove la chiesa si riflette in un laghetto. Usa il riflesso nello stagno e gli alberi che circondano la basilica per aggiungere un po' di "natura" al tuo scatto. Risultato garantito!

8. Non fermarti a mangiare intorno alla chiesa

Personalmente, ti consiglio di non fermarti a mangiare in uno qualsiasi dei ristoranti intorno alla chiesa, sono molto più cari. Basta camminare giusto per pochi isolati per trovare locali e caffetterie dove mangiare di gusto e bere a prezzi più convenienti.

9. La Sagrada Familia è piena di significati: entraci preparato

Informati sulla storia, i simbolisimi e i significati della Sagrada Familia prima di entrarci: ti farà apprezzare meglio ciò che vedrai davanti ai tuoi occhi. Mi raccomando, guarda in ogni direzione, perditi nei dettagli ma soprattutto... guarda in alto, il soffitto e la volta sono supremi!

10. Prenditi tutto il tempo per goderti la basilica

Ricordati che una volta dentro la Cattedrale, puoi prenderti tutto il tempo che vuoi per visitarla. In linea generale 1 ora e 30 - un paio d'ore sono sufficienti se vuoi cercare di capire e ammirare l'opera abbastanza a fondo, poi dipende dai tuoi interessi e da quanto desideri approfondire.


Siamo di fronte all’emblema di Barcellona, tu ci sei già stato? Raccontaci la tua esperienza in un commento sotto l'articolo!

2
Hai già visitato questa attrazione? Dicci quanto ti è piaciuta
Foto copertina via pinterest.com
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Alloggi a Barcellona per tipologia

VIVI Barcellona è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0