Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
6

MNAC: L'omaggio di Barcellona all’arte catalana

Scegli il biglietto di ingresso al MNAC con accesso al punto panoramico sul tetto Scegli il biglietto di ingresso al MNAC con accesso al punto panoramico sul tetto da 12€ prenota ora

Il sontuoso Palau Nacional ospita il Museo Nazionale d’Arte della Catalogna. Una collezione ricchissima che ripercorre la storia dell’arte catalana, senza disdegnare qualche “variazione sul tema”. Esposizioni di livello assoluto, firme eccellenti e una location fantastica: il MNAC è imperdibile!

Informazioni

Mnac esterno yonolatengo flickrfoto di yonolatengo via flickrAl MNAC sarete circondati dalla bellezza

Se andate a Barcellona, il Museo Nazionale d’Arte della Catalogna (MNAC) deve essere nella vostra lista delle cose da vedere.

Il nome non lascia dubbi: il museo è dedicato all’arte catalana.

Anche se, comunque, non disdegna divagazioni: spesso vengono ospitate opere ed esibizioni di artisti provenienti da altre regioni della Spagna o internazionali. Per un totale di oltre 250 mila pezzi, riconducibili a diversi periodi storici e stili.

Una collezione nata nel 1990 dall’unione dei tesori del Museu d’Art Modern, del Museu d’Art de Catalunya e, in parte, della Biblioteca General de Historia del Arte.

Un vero e proprio consorzio che trova sede nel Palau Nacional, sulla collina del Montjuic. Location che non passa inosservata. È, già di per sé, un’opera d’arte. Costruito nel 1929 in occasione dell’Esposizione Universale, il Palau Nacional si ispira al classicismo. La facciata ha una grande cupola in stile San Pietro, vi sono quattro cupole laterali e altrettante torri simili a quelle della Cattedrale di Santiago de Compostela.

Le sale del Palau Natcional

Così come gli esterni, anche le sale vi lasceranno a bocca aperta. La Sala Oval, dalle linee morbide, sormontata dalla cupola centrale, risplende di luce naturale in tutta la sua vivacità cromatica.

Mentre la Sala de la Cùpula ricorda un antico palazzo romano, con le sue colonne e i suoi ampi archi.

Tratti tipici dell’opulenza ricercata durante l’Esposizione Universale, ben visibili anche nelle decoratissime stanze private del Re e della Regina, poste ai lati della Sala del Trono. E c’è molto altro ancora… Non lasciatevi scappare nemmeno un centimetro di questo strepitoso palazzo!

Le collezioni del MNAC: il meglio dell’arte catalana, e non solo…

Ogni ala del MNAC raccoglie le opere di un diverso periodo storico. Al piano terra troviamo le sezioni “storiche”. La parte dedicata all’arte romanica è, forse, il vero fiore all’occhiello.

  • La collezione di testimonianze di pittura murale, XI-XIII secolo, è riconosciuta come la migliore al mondo.

Si passa poi all’arte medievale e gotica (pittorica e scultoria) e a quella rinascimentale e barocca, che ospita lavori di maestri locali e internazionali del calibro di Tiziano, Rubens e Verrocchio.

Giunti al primo piano, troverete un’ampia galleria dedicata all’arte moderna e barocca. Gaudì, Casas, Picasso: questi alcuni dei nomi presenti. Quadri, ma anche disegni, stampe, schizzi e poster. Un viaggio a 360 gradi nell’arte dell’Ottocento e del Novecento.

Un percorso che si completa con le stanze dedicate alla numismatica, la libreria e le oltre 40 mila fotografie.

E non dimenticatevi che, a tutto ciò che è già stato detto, vanno aggiunte anche le esposizioni temporanee, gli spazi educativi e gli uffici di ricerca.

Una terrazza sulla città

Il MNAC vi offre la possibilità di godervi Barcellona al meglio. Infatti, l’ultimo piano del Palau Nacional è aperto al pubblico. Da qui avrete una panoramica strepitosa sulla città. Vedrete tutti i monumenti più importanti del centro storico e le attrazioni principali dell’area circostante il museo: il villaggio olimpico , El Poble Espanyol, la Fontana Magica di Placa Espanya e il Montjuic, con i suoi giardini, il castello e tutte le altre bellezze.

Angoli di città che non potete dimenticare, perfetti se inseriti in un itinerario giornaliero che comprende il MNAC stesso.

Mnac Panoraa Son of Groucho flickrfoto di Son of Groucho via flickr

Uno spettacolo da gustarsi anche dall’alto, in pieno relax, magari sorseggiando un drink.

  • Sulla terrazza del museo c’è un cocktail bar che rimane aperto fino alle 20, dal martedì al sabato. Per vedere il tramonto da un punto privilegiato. In estate, tra l’altro, il bar apre dopo la chiusura del museo, dandovi la possibilità di passare la serata (chiusura a mezzanotte) affacciati su Barcellona.

Cosa non vi dovete perdere

Il MNAC andrebbe visitato tutto. Anche solo per vedere tutte le sale del Palau Nacional. Prendetevi tutto il tempo necessario, magari approfittando dell’Oleum Restaurant (al primo piano) per un pit-stop.

Va altresì detto, in piena onestà, che il museo è davvero vasto. Dovessimo fare una selezione per ottimizzare i tempi, indicheremmo come “must” le collezioni di arte romanica e rinascimentale (piano terra), poiché riconosciute e invidiate in tutto il mondo, e la terrazza. Sarebbe un peccato perdersi Barcellona dall’alto.

Ovviamente, avrete a disposizione un’audioguida (4€) e, nel caso vogliate arrivare già preparati, non dimenticatevi di scaricare sul vostro cellulare la applicazione ufficiale del museo. Vi permetterà di “costruirvi” un tour fai-da-te ricco di informazioni.

  • Volete un souvenir della giornata? Nessun problema: ci sono ben due negozi, dove troverete di tutto, dai gadgets legati alla città a quelli riguardanti il MNAC, le esposizioni in corso e le opere esposte più famose.

Biglietti d'ingresso e Pass 

Il biglietto intero, può essere acquistato in anticipo online, il prezzo è di 12€ ed include la mostra temporanea e l'ingresso alla terrazza.

Sono previsti sconti per i gruppi.

Ulteriori agevolazioni per i possessori di Articket BCN e Barcelona Card, e per chi acquista il ticket combinato MNAC + Poble Espanyol.

L’ingresso è gratuito per gli under-16 e gli over-65.

Attenzione: se acquistate il biglietto sul posto, l’ammissione alla terrazza è subordinata all’acquisto del ticket specifico, dal costo di 2€ (prezzo intero).

Dove si trova

Orari

Da ottobre ad aprile: da martedì a sabato, 10-18; domenica e festivi dalle 10-15.

Da maggio a settembre: da martedì al sabato, 10-18; sabato e festivi, 10-15.

Chiuso i lunedì, l’1 gennaio e il 25 dicembre.

Dove si trova

Palau Nacional, Parc de Montjuïc, s/n, 08038 Barcelona, Spagna

Come arrivare

Metro: linee L1 e L3, fermata Pl. Espanya.

Bus: linee 55 (fermata Museu Nacional d’Art de Catalunya), 150 (Pl. Espanya), 13 (Pl- Espanya), 37 (Pl. Espanya).

Funicolare: potete fermarvi al museo prendendo la funicolare del Montjuic (dalla stazione Parallel)

In macchina: vicino al museo c’è un parcheggio gratis per macchine e bus.

Cerchi un hotel vicino il museo MNAC?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
pubblicato il 31/03/2017
aggiornato il 17/11/2017
6
Quanto ti è stato utile questo articolo?

Alloggi a Barcellona per tipologia

VIVI Barcellona è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0