Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
9

Poble Espanyol, tutta la Spagna a Barcellona

Biglietti d'ingresso per il Poble Espanyol con videoguida Biglietti d'ingresso per il Poble Espanyol con videoguida da 12€ MOSTRA DISPONIBILITÀ
Foto copertina di Oh-Barcelona.com via flickr

Il Poble Espanyol è una piccola riproduzione della Spagna che potrete visitare durante il vostro soggiorno a Barcellona. Con un tour in questo “Villaggio Spagnolo”, avrete l’occasione di conoscere e ammirare la vastità e la varietà dell’architettura, dell’arte e dell’artigianato delle regioni iberiche senza lasciare la città catalana.

  • Informazioni

    Il Poble Espanyol è un villaggio nella zona del Montjuïc in cui sono stati riprodotti in scala reale le strade, le piazze e gli edifici più caratteristici della Spagna.

    poble espanyol flickr aurelianQui potrete esplorare e conoscere, lontani dal traffico e dal caos della città, gli edifici, gli usi e costumi di tutta la penisola iberica, pur rimanendo a Barcellona.

    Questo museo a cielo aperto è il luogo ideale da visitare con la famiglia o con il partner.

    Le origini del Poble Espanyol

    Fu realizzato a Barcellona in occasione dell’Esposizione Internazionale del 1929. L’idea era quella di far vivere per breve tempo tutta la Spagna in un singolo luogo, ma l’entusiasmo per questo piccolo villaggio fu tale che si decise di renderlo un’attrazione permanente.

    Gli architetti Ramon Reventós e Francesc Folguera, insieme con gli artisti Xavier Nogués e Miquel Utrillo, visitarono tutta la Spagna e scattarono milioni di fotografie per dar vita a una fedele ricostruzione degli stili architettonici delle diverse regioni spagnole.

    Cosa vedere al Poble Espanyol: arte, tradizione ed intrattenimento

    Il Poble Espanyol è sia un museo architettonico a cielo aperto che un villaggio con bar e botteghe. Dietro ogni angolo c’è qualcosa di nuovo da scoprire: un artigiano all’opera da osservare, concerti e workshop a cui partecipare e sapori da gustare. Ad intrattenere i visitatori durante la visita ci sono eventi ed attività ogni volta diversi che rendono il tour sempre nuovo.

    • All’interno della cittadina ha anche sede Il Museo Fran Daurel che ospita le opere di famosi artisti contemporanei spagnoli come Picasso e Dalí.

    Inoltre, da poco, l’esperienza alla scoperta della bellezza del territorio spagnolo è diventata ancora più immersiva: grazie alle nuove tecnologie audiovisive installate nel villaggio, vivrete la penisola iberica e la diversità delle sue regioni a 360 gradi. Ecco cosa c’è da sapere sulle attrazioni salienti del luogo che ha ispirato i parchi a tema della Walt Disney.

    poble espanyol passeggiataLe riproduzioni architettoniche

    Nel Poble Espanyol è presente la fedele riproduzione in scala reale di ben 117 edifici di tutte le regioni spagnole, dall’Andalusia fino alla Cantabria.

    Il villaggio è diviso in quattro macro-zone che racchiudono in sé la cultura e la tradizione architettonica delle aree geografiche del Mediterraneo, del nord, del sud e del centro della Spagna. Vedrete monasteri, palazzi nobiliari e case tipiche così belli che vi faranno dimenticare che non siano quelli veri.

    feran daurel museofoto via fundacionsenobert.orgArte contemporanea e Museo Fran Daurel

    Diverse aree sono dedicate all’arte contemporanea, cuore pulsante del Poble Espanyol così come di Barcellona, ricca di musei e magnifiche architetture.

    Composto da quattro sale espositive e un Auditorium, Il Museo d’Arte Contemporanea Fran Daurel ospita sculture, fotografie, quadri e pezzi in ceramica di artisti spagnoli famosi in tutto il mondo: Picasso, Dalí, Miró, Barceló e Domínguez sono solo alcuni dei nomi che troverete al museo.

    • Da non perdere il Giardino delle Sculture, un mix perfetto tra arte e natura. Oltre 36 sculture di stili diversi situate in un vasta area verde nei pressi del Fran Daurel, dove contemplare le opere d’arte passeggiando tra gli alberi. Non solo, da qui il panorama è spettacolare! Vi consigliamo di fare qualche foto a Barcellona vista dall’alto.

    Lo Spazio Guinovart è un edificio circolare di diversi piani davvero unico: il suo interno è interamente occupato dalla gigante scultura dell’artista informalista Joseph Guinovart, che è riuscito con la sua opera a integrare l’arte alla realtà.

    botteghe artigiano poble espanyolLe botteghe degli artigiani

    Se state cercando un souvenir che racchiuda in sé l’essenza spagnola, Il Poble Espanyol è il luogo perfetto per fare shopping di oggetti artigianali; considerate, però, che i prezzi sono un po’ alti.

    Nel villaggio ci sono ben 25 artigiani che lavorano alle loro piccole opere d’arte, pezzi unici ed esclusivi. Entrando in una di queste botteghe, potrete commissionare un manufatto personalizzato ed osservarne la creazione o comprarne uno già esposto.

    Attività culturali e tour immersivi: l’esperienza Spagnola a 360 gradi

    Sono quattro le aree geografiche della Spagna riprodotte nel villaggio, fruibili in autonomia o con il supporto di una videoguida.

    Le installazioni di Feeling Spain, cinque grandi capsule audiovisive ed immersive, vi accompagneranno durante la visita dando un tocco più autentico all’esperienza. Questi spazi sono distribuiti per tutta la cittadina, ognuno in un’area dedicata ad una zona geografica spagnola diversa.

    • Entrando in questi ambienti, sperimenterete con i vostri sensi il clima, i panorami mozzafiato (come quelli di Don Chisciotte), i colori e persino gli odori delle varie regioni!

    Durante la visita, oltre al Museo, alle piazze e alle botteghe, potrete approfittare delle tante attività culturali organizzate dal villaggio: festival musicali, festa della birra, fiere medievali ed eventi unici come “Let’s snow Barcellona”, che d’inverno riunisce gli amanti degli sport invernali di tutta la Catalogna. 

    Un villaggio per bambini: Il Poble Espanyol con i più piccoli

    Circondato dal verde e senza auto, il villaggio è il posto ideale dove far scorrazzare i bambini in tutta sicurezza. Il Poble Espanyol offre ai suoi piccoli ospiti un’area parco giochi e tante attività interattive: il carnevale, la festa di halloween, il Playmobil Party e spettacoli teatrali fatti su misura per loro.

    Poble Espanyol Barcelona El Joc del Sarro foto via poble-espanyol.comI giochi non mancano: "El Joc del Sarró"

    Il più divertente e amato è sicuramente El Joc del Sarró, una caccia al tesoro organizzata quotidianamente, in cui i bambini si trasformeranno in dei veri detective: armati di un kit da investigatori privati, correranno in giro per il villaggio cercando di risolvere gli indovinelli posti da buffi personaggi nascosti qua e là.

    Il Poble Espanyol di notte

    Durante la notte, le botteghe chiudono e le discoteche aprono. D’altronde, non poteva che essere altrimenti: in un luogo rappresentativo della Spagna come questo, la tradizionale movida spagnola non poteva certo mancare! Il Poble Espanyol dispone di ben tre discoteche, situate in punti diversi del villaggio.

    • La Terrazza, è una location suggestiva su una terrazza circondata dagli alberi. Potrete ballare musica elettronica e scatenarvi all’aria aperta, l’ideale nelle calde notti estive spagnole.

    poble espanyol night flickr Sergio Callejafoto di Sergio Calleja via flickr

    • In contrasto con la cittadina in cui si trova, la discoteca dallo stile futurista The One è il posto giusto per gli amanti della techno. Infatti, ballare in questo club è davvero particolare: la musica è accompagnata da tecnologie audiovisive, luci al led e video riprodotti sui multischermo, tutto per rendere l’esperienza il più intensa e coinvolgente possibile.
    • Situata nella Plaza Mayor del Poble Espanyol, Upload non è soltanto una discoteca con un design unico, ma anche una sala per concerti con una programmazione invidiabile : musica Rock, Jungle, Indie, Metal e tanti altri generi musicali vi aspettano.

    Anche le celebrazioni delle festività comandate, come Natale e Capodanno, diventano davvero speciali qui al villaggio. Ãˆ da ormai 25 anni che turisti e catalani scelgono di passare la notte di capodanno, el Fin de Año, in questo luogo suggestivo: buona musica, coppe di champagne, fuochi d’artificio e la suggestiva Plaza Mayor a fare da sfondo ai festeggiamenti fino alle sei del mattino.

    Cose da sapere prima di visitare il Poble Espanyol

    • Se avete intenzione di visitare il Poble Espanyol con i bambini, vi consigliamo di arrivarci con i mezzi pubblici. La salita per raggiungerlo potrebbe essere stancante, specie spingendo un passeggino.
    • I cani sono ammessi, purché tenuti al guinzaglio e con la museruola.
    • Se venite in macchina, vicino al villaggio troverete un parcheggio a pagamento.
    • Non è possibile entrare al villaggio con biciclette, monopattini o skate, ma potrete parcheggiare le vostre “ruote” in un parcheggio apposito.
    • Il Poble Espanyol ha una rete Wi-fi gratuita per i suoi clienti.

    Poble Espanyol: biglietti e orari

    Il biglietto di ingresso permette di accedere al villaggio e include l’entrata al Museo Fran Daurel. Se volete essere guidati durante la vostra visita, all’ingresso è possibile acquistare una videoguida, lasciando un deposito cauzionale alla biglietteria.

    PRENOTA I BIGLIETTI D'INGRESSO AL POBLE ESPANYOL CON VIDEOGUIDA

    Il Poble Espanyol è aperto 365 giorni l’anno. Gli orari variano a seconda del giorno della settimana:

    • Lunedì dalle 9.00 alle 20.00;
    • Martedì, mercoledì, giovedì e domenica dalle 9.00 a mezzanotte;
    • Venerdì dalle 9.00 alle 3.00 del mattino.
    • Sabato dalle 9.00 alle 4.00 del mattino.

    Il Museo d’Arte Contemporanea Fran Daurel, invece, è chiuso il 15, il 25, il 26 di dicembre e il primo gennaio. In estate ( dal primo giugno al 30 settembre) è aperto dal lunedì alla domenica dalle 11.00 alle 20.00, durante il resto dell’anno dalle 10.00 alle 19.00, fatta eccezione per il lunedì, giorno in cui chiude mezz’ora prima.

  • Biglietti e Tour
  • Dove si trova

    Dove si trova il Poble Espanyol

    Il Poble Espanyol si trova nella parte alta di Barcellona, ai piedi del monte Montjuïc, a pochi passi dalla Fontana Magica.

    Come arrivare

    Il Poble Espanyol è raggiungibile a piedi ( se vi trovate già in zona Montjuïc), in bicicletta, con l’autobus o con la metro:

    Metro: L1 e L3, fermata Espanya
    Autobus: linee 12, 13 e 150, fermata Poble Espanyol

9
Quanto ti è stata utile questa guida?
Foto copertina di Oh-Barcelona.com via flickr
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Alloggi a Barcellona per tipologia

VIVI Barcellona è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0