Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
8

CCCB: L’officina culturale di Barcellona

Entra gratis al CCCB e salta la coda in biglietteria barcelona-card Entra gratis al CCCB e salta la coda in biglietteria scopri tutti i vantaggi della barcelona card

I barcelonenses lo chiamano CCCB, ed è la culla della cultura contemporanea di Barcellona. Il Centre de Cultura Contemporània, nel Raval, si distingue perché innovativo e mai banale. Ha un approccio moderno e multidisciplinare. Qui trovate mostre, attività, dibattiti e corsi dedicati a svariati temi.

  • Informazioni

    Non chiamatelo semplicemente museo…

    L'architettura avanguardista del centro multidisciplinare 

    Il Centre de Cultura Contemporania de Barcelona, detto anche CCCB, si trova nello storico quartiere di El Raval, proprio alle spalle del Museo di Arte Contemporanea di Barcellona a circa 5 minuti piedi dalla Rambla. In un edificio che, da solo, vale il prezzo del biglietto: una vecchia sede medievale della Casa de Caritat, poi ospizio, rimodellata e resa futuristica grazie anche alla costruzione di una nuova ala dalla facciata in vetro in cui si specchiano tutti i palazzi che si trovano attorno al Centro.

    Più che un museo, il CCCB è una vera officina culturale. Un centro multidisciplinare, fondato nel 1992, dove si promuovono le arti creative, la ricerca, le scienze, il dialogo, il dibattito… Una ricchezza indescrivibile per Barcellona.

    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

    L'approccio moderno e fuori dagli schemi del CCCB

    Qui si respira voglia di innovazione e conoscenza. Ecco perché è così amato dai barcellonesi, che, infatti, lo visitano spesso, proprio per vedere “cosa bolle in pentola”. Il Centro, infatti, si rinnova continuamente. I progetti che lo animano, così come le associazioni che organizzano esibizioni e dibattiti, si avvicendano, fissano nuovi obiettivi e studiano sorprendenti percorsi educativi. Ecco perché il CCCB, anche nell’arco di un solo mese, può cambiare completamente volto.

    D’altronde, la freschezza di linguaggio e idee è uno dei punti cardine del Centro. Senza un approccio moderno e, in un certo senso, fuori dagli schemi, non si potrebbe mai “stimolare l’innovazione, la creatività e l’inventiva per favorire lo sviluppo di un nuova cultura”, così come recita la “carta degli obiettivi” del CCCB.

    CCCB Wikimedia Commons 1foto via Wikimedia CommonsCultura a 360°: la vera chiave del successo

    Come accennato, il Centro si occupa di più tematiche: arte, cultura, design, ecologia, giornalismo, letteratura, fotografia, scienza, urbanistica. Si cerca di indagare ogni materia nella maniera più efficace e avvincente possibile. La chiave del successo sta nell’interazione tra diverse associazioni culturali, gruppi artistici ed eccellenze dei vari settori. Un lavoro armonioso da cui nascono esibizioni raffinate, sempre arricchite da percorsi interattivi e originali.

    Queste mostre dal sapore unico sono affiancate da eventi live, convegni, corsi, lezioni e dibattiti con ospiti illustri. La struttura ospita una biblioteca, un cinema, spazi esterni, sale lettura, un auditorium e laboratori. Sempre per quel principio secondo cui un tema va indagato a tuttotondo.

    È così che il CCCB rende la cultura attraente. Per chiunque. Anche perché il Centre de Cultura Contemporania sa dialogare con facilità anche con le nuove generazioni, spesso restie. Il sito ufficiale, che sa di “nuovo” già di per sé, raccoglie video e articoli snelli, ospita un blog, offre una newsletter e contenuti per le piattaforme social…. Sembrano aspetti secondari, ma non lo sono. Affatto.

    Visitare il CCCB: qualche regola preziosa

    Difficile quantificare la durata di una visita al CCCB. Molto dipende dalle esibizioni in programma e, ovviamente, anche dai vostri desideri. Vi ricordiamo solo che l’accesso è consentito sino a 30 minuti prima dell’orario di chiusura.

    Potete acquistare un ticket per una o più mostre. Ecco che, dunque, torna molto utile la Barcelona Card, che vi assicura l’ingresso prioritario e gratuito, così come al vicino MACBA. Potrete tornare più volte in più giorni: meglio di così…

    Un altro consiglio da non sottovalutare: scaricate la applicazione ufficiale del Centro. Avrete la possibilità di gironzolare “accompagnati” da tutte le informazioni necessarie. Non in italiano però. Infatti, è disponibile in spagnolo, catalano e inglese.

    Un gironzolare ordinato e attento. Mi raccomando. Spazio alla creatività, ma senza eccessi. Per esempio, dovrete lasciare gli zaini e le borse troppo ingombranti nel deposito all’ingresso. E non potrete usare il flash. Anzi, prima di scattare una foto a un’opera, assicuratevi che questa non sia protetta da copyright.

    Inoltre, per evitare che vengano danneggiati i pezzi esposti, non consentito l’uso di ombrelli, penne, pennarelli e selfie sticks.

    Insomma, appellatevi al caro e vecchio buon senso.

    Prezzi dei biglietti

    Il ticket per un’esibizione costa 6€; il ridotto 4€.

    Il costo per due esibizioni (biglietto unico) è di 8€; 6€ il ridotto.

    Importante: il sabato, dalle 15 alle 20, l’ingresso alle esibizioni è gratuito per chiunque.

    Negli altri giorni, l’ingresso gratuito spetta solo, nel caso di turisti, ai possessori di Barcellona Card e agli under 12.

    Il biglietto per il CCCB è compreso nel carnet dell’ArticketBCN: la card che vi permette di visitare 6 musei di Barcellona.

    Il CCCB Archive e l’Xcèntric Archive non prevedono costi.

  • Tour e Offerte
  • Dove si trova
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

    Orari

    Esibizioni e spazio audiovisivo:

    Dal martedì alla domenica: 11-20.

    Le chiusure annuali sono previste per il 25 dicembre e l’1 gennaio.

    Orario ridotto, dalle 11 alle 15, il 24, 26, 31 dicembre e il 5 e il 6 gennaio.

    CCCB Archive:

    Da martedì a venerdì: 15-20

    Sabato e domenica: 11-20

    Chiuso il 24 e 25 dicembre, l’1 e il 5 gennaio.

    Orario ridotto, dalle 11 alle 15, il 26 dicembre e il 6 gennaio.

    Dove si trova

    Montalegre, 5 - 08001 Barcelona

    Come arrivare

    In metro: la stazione Universitat è la più comoda. Raggiungibile con linea rossa (L1) o viola (L2).

    In bus: la line a120 si ferma proprio nei pressi del CCCB, in Carrer dels Angels.

    In macchina: i parcheggi più vicini sono quelli di Carrer dels Angels, Plaça Castella, Plaça Catalunya

Cerchi un hotel in offerta a Barcellona?
In collaborazione con: Booking.com

Cerchi un hotel in offerta a Barcellona?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com
8
Quanto ti è stato utile questo articolo?
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Alloggi a Barcellona per tipologia

VIVI Barcellona è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0