Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
5

Noleggio auto a Barcellona: dalla Costa Brava alla Costa sud fino a Valencia ed Alicante

Scopri la Spagna in totale autonomia! rentalcars-logo Scopri la Spagna in totale autonomia! Scopri le offerte per noleggiare un'auto a Barcellona

Il classico viaggetto "urbano" ti sta un po' stretto? Noleggia un'auto a Barcellona e fatti un bel road trip! La campagna catalana, i parchi naturali, le spiagge incontaminate lungo la costa: ci sono veramente un sacco di posti da vedere. Quello di cui hai bisogno sono una patente di guida e un po' di giorni a disposizione e poi sei pronto per il tuo self-drive in giro per la Spagna!

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

La Catalogna non è mica solo Barcellona. Sì, indubbiamente è una città con un'architettura incredibile, un bel clima e una vita notturna interessante. Ma a pochi chilometri di distanza e spingendoti anche un po' oltre, trovi una costa incontaminata, località e paesaggi tutti da esplorare!

Se noleggi un'auto all'aeroporto di Barcellona El Prat, puoi raggiungere facilmente:

  • Sulla costa sud: Sitges (ad un'ora di auto), Vilanova i la Geltrú (a un'ora e dieci) e Tarragona, famosa per le sue spiagge bellissime e i suoi siti archeologici (ad un'ora e mezza);
  • Sempre a sud puoi raggiungere Peñíscola, il cui castello è famoso su tutta la costa (in 2h e 40), Valencia (in 3 ore e mezza), Alicante e Murcia (in circa 5 ore di auto);
  • Sulla costa nord, la bellissima Costa Brava: Badalona (a mezz'ora di auto), Mataró (a 50 minuti), la frizzante e festaiola Lloret de Mar e la cittadina fortificata di Tossa de Mar (a poco più di un'ora e mezza); salendo ancora più a nord c'è la medioevale Begur, in provincia di Girona (ad 1h e 45).

Se invece atterri e  hai noleggiato un'auto all'aeroporto di Girona, ecco un itinerario consigliato:

  • Girona, con le sue coloratissime "cases penjades";
  • Scendendo lungo il litorale, incontri Tossa de Mar e Lloret de Mar (ad una quarantina di minuti d'auto), Mataró (ad un'ora), Badalona (ad un'ora e un quarto);
  • Stai per arrivare a Barcellona ma prima ti consiglio di percorrere un tratto di autostrada di circa 70 chilometri per raggiungere Montserrat - con il suo parco naturale unico, famoso per il Monastero e la scultura della Madonna Nera.
  • Barcellona (che non ha certo bisogno di presentazioni!).

Noleggio auto a Barcellona e in Spagna: ecco qualche suggerimento

Innanzittutto, il primo consiglio è quello di prenotare la tua auto online con largo anticipo, prima di partire. In questo modo potrai confrontare costi, tariffe, offerte e di conseguenza scegliere l'auto al miglior prezzo e approfittare del "best price".

Un altro suggerimento è quello di utilizzare un comparatore di prezzo online come Rentalcars per confrontare, appunto, le offerte più vantaggiose senza il bisogno di dover richiedere un preventivo ad ogni singola agenzia di autonoleggio.

La prenotazione puoi farla tranquillamente online prima di partire: basta inserire nel form in basso il luogo, la data e l'orario del ritiro e della riconsegna dell'auto e cliccare su “cerca”; in pochi secondi ti verranno mostrate tutte le opzioni disponibili. Rentalcars ti mostra i prezzi sia relativi alle compagnie più note come Avis, Hertz, Budget, Europcar sia di compagnie locali come Solmar, Centauro e Goldcar.

  • Cosa mi serve per noleggiare un'auto a Barcellona?

    Al momento della prenotazione ti serve una carta di credito intestata al conducente (per capirci, quelle del circuito Visa, Mastercard, American Express); mi raccomando, NON deve essere una carta di debito (come ad esempio Bancomat e PagoBancomat) perchè non sono accettate.

    Al momento del ritiro ti serve, invece:

    • Una copia del voucher di conferma ricevuto via mail al momento della prenotazione online (cartaceo o via smartphone va bene) per dimostrare il pagamento;
    • Patente del conducente (valida da almeno 12 mesi);
    • Un documento d'identità valido del conducente (alcune agenzie chiedono il passaporto, ma questo viene specificato al momento della prenotazione online).
  • Posso noleggiare un'auto in Spagna SENZA la carta di credito?

    NO, praticamente tutte le agenzie di autonologgio richiedono una carta di credito (e non di debito) per prenotare.

  • Quanti anni devo avere per noleggiare un'auto?

    Per noleggiare un'auto devi avere tra i 21 e i 70 anni.

    • Tieni presente che se hai  meno di 25 anni, alcune agenzie di noleggio potrebbero applicare la tariffa "conducente giovane". In pratica si tratta di un costo giornaliero aggiuntivo che varia più o meno tra i 5 e i 20 euro al giorno, a seconda della compagnia.
  • Posso prenotare un'auto al posto di un'altra persona?

    Sì, basta che inserisci in modo corretto tutti i dati del conducente al momento della prenotazione online.

  • Meglio ritirare l'auto in aeroporto o fuori?

    Il noleggio auto a Barcellona- El Prat è la scelta più logica da fare: pensa alla comodità di salire in auto subito e cominciare a spostarti autonomamente. All'aeroporto di Barcellona trovi le compagnie più famose, quindi Avis, Hertz, Budget, Sixt, Europcar; i front desk per i servizi di autonoleggio si trovano al Terminal 1 (al piano terra subito dopo le aree di ritiro bagagli) e al terminal 2B (nella hall principale dell'uscita e dopo gli uffici doganali).

    Considera che per risparmiare qualcosa, potresti optare per una delle compagnie di autonoleggio che si trovano fuori dall'aeroporto che, in molti casi, offrono tariffe migliori perchè esenti da tasse aeroportuali. Il tempo speso per prendere la navetta e raggiungere l’ufficio di noleggio sarà compensato da tariffe migliori: sta a te valutare se optare per comodità o risparmio.

  • Cosa include il prezzo del noleggio?

    I costi del noleggio INCLUDONO:

    • Assicurazione: Protezione Furti e Limitazione della Responsabilità per danni (CDW), in caso di danni al veicolo tranne quelli provocati dal conducente;
    • Tasse locali, tasse aeroportuali, tasse stradali

    Sono, invece, ESCLUSI:

    • I servizi extra su richiesta come seggiolini per bambini, GPS ed altri accessori;
    • Il sovrapprezzo per conducente giovane (inferiore cioè ai 25 anni);
    • Il sovrapprezzo per guidatore addizionale.

    Questi costi andranno pagati sul posto, al momento del ritiro dell'auto.

    Un consiglio: se vuoi risparmiare qualcosa, non richiedere il GPS in auto, piuttosto portalo da casa o semplicemente sfrutta il tuo smartphone (puoi anche scaricare le mappe sulla tua app di navigazione prima di partire). In generale, organizzati in anticipo perchè qualunque accessorio in più che chiederai ti sarà addebitato.

  • La franchigia è inclusa nel prezzo del noleggio?

    La franchigia è solitamente esclusa dall'assicurazione anche se in fase di prenotazione alcune compagnie ti permettono di azzerarla sottoscrivendo un’assicurazione detta “franchigia zero” (in pratica paghi una cifra aggiuntiva giornaliera).

  • Qualche consiglio per noleggiare l'auto ideale?

    In linea generale, non c'è un'auto ideale in assoluto perchè dipende tutto dalle tue esigenze.

    Innanzitutto, valuta bene le dimensioni della macchina: ad esempio se viaggi con più persone e/o con bagagli ingombranti, non conviene "sacrificarsi" in un'auto troppo piccola; idem se viaggi con bambini al seguito: tra seggiolini, passeggini e valigie ti conviene noleggiare un'auto che abbia lo spazio necessario per farci entrare tutto e stare comodi.

    Le auto di piccola cilindrata consumano generalmente meno carburante ma te le consiglio soprattutto per viaggi medio-brevi, specialmente se ti sposti max in due persone con bagagli. Non mancano soluzioni “comode” ma più care (trovi tranquillamente anche van da 7 e 9 posti): sta a te capire e trovare il giusto compromesso tra comodità e risparmio.

  • Contratto carburante: quale mi conviene?

    Per itinerari più lunghi ti consiglio il contratto "pieno-pieno": in pratica l'auto ti viene consegnata con livello di carburante al massimo e così dovrai restituirla, ovviamente facendo benzina lungo il percorso.

    Se, invece, non hai intenzione di spostarti per molti chilometri, puoi optare per il contratto "pieno-vuoto":  non hai l'obbligo di restituire l'auto a serbatoio pieno e quindi non devi  fare per forza rifornimento prima di riconsegnarla. Considera però che se non userai tutto il carburante, quello che non usi non ti sarà rimborsato.

  • Come si paga il pedaggio autostradale in Spagna?

    Il sistema di pedaggio in Spagna è come quello italiano: si può pagare manualmente, sia in contanti che con carta di credito (all'operatore o all'apposita macchinetta), oppure con pagamento elettronico tramite dispositivo “Telepeaje via-T" associato ad un conto bancario su cui verranno effettuati gli addebiti (il nostro Telepass).

  • Posso ritirare e/o riconsegnare la macchina fuori dagli orari di ufficio dell'autonoleggio?

    Nella maggior parte dei casi sì. Chiaramente è previsto un costo aggiuntivo: se sfori anche soltanto di un’ora, dovrai pagare un’ulteriore giornata. Se invece ti presenti in anticipo, non ricevi nessun rimborso.

  • Posso cancellare o modificare la prenotazione?

    Sì. Se la cancellazione viene fatta fino a 48 ore prima dell’inizio del noleggio, ricevi un rimborso totale. Se, invece, cancelli la prenotazione con meno di 48 ore di preavviso, dovrai pagare una penale corrispondente a 3 giorni di noleggio.


E se hai pensato ad un viaggio on the road in Portogallo, dai uno sguardo alla nostra guida sul noleggio auto a Lisbona e a Porto.

5
Quanto ti è stato utile questo articolo?

Alloggi a Barcellona per tipologia

VIVI Barcellona è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0