Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
28

Come muoversi a Barcellona: Mezzi di trasporto e travelcard

Viaggia senza limiti a Barcellona bcn-card Viaggia senza limiti a Barcellona scopri tutti i vantaggi della Hola BCN Card
Foto copertina via GetYourGuide

Barcellona è collegata benissimo da un sistema di trasporti comodo ed efficiente che vi permetterà in breve tempo di raggiungere tutte le zone della città e le sue principali attrazioni. Che siate "camminatori" nati o metro dipendenti, ecco qualche consiglio pratico su come muovervi nella capitale catalana.

Usare la Metropolitana

PRENOTA LA HOLA BCN CARD PER VIAGGIARE IN METRO

Il migliore mezzo di traporto per girare Barcellona in lungo e in largo. 11 le linee: con pochi cambi raggiungete tutti i punti d'interesse concentrati nel centro città e arrivate anche all’aeroporto con la linea diretta L9. La metro a Barcellona funziona molto bene, è puntuale, con segnali di solito chiari ed intuitivi.

  • Ideale per raggiungere dal centro attrazioni come: La Sagrada Familia che è a pochi minuti a piedi dall’omonima fermata metro; Casa Vicens vicinissima alla fermata Fontana; Camp Nou o il complesso modernista dell'Hospital de la Santa Creu poco più distanti.
  • Per pianificare il vostro percorso aiutatevi con le mappe a parete che trovate in ogni stazione o chiedete in biglietteria una mappa della metro gratuita ("mapa") da portare con voi.

Biglietti per viaggiare in metropolitana

Potete comprare i ticket presso i distributori automatici o le biglietterie di qualsiasi stazione. Se non avete un abbonamento, il singolo biglietto vi costerà euro 2,15. Altrimenti occorre capire quale opzione si adatta meglio alle vostre esigenze di viaggio tra:

  • Il carnet Biglietti T10 che dà diritto ad un totale di 10 viaggi entro la zona 1.
  • Hola BCN Card che consente di viaggiare senza limiti per 2, 3, 4,o 5 giorni consecutivi su tutte le linee della metro TMB.

Per saperne di più, date uno sguardo al nostro approfondimento sui titoli di viaggio a Barcellona.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Autobus Diurni

Gli autobus giornalieri della TMB percorrono l’intera Barcellona dalle 5 del mattino fino alle 22. In pratica raggiungono le attrazioni più famose proprio come la metro, con il vantaggio di ammirare le bellezze della città mentre si è a bordo.

  • Consigliato per raggiungere Park Güell. Il bus 24 vi lascerà di fronte al parco. Se volete raggiungere il Monastero de Pedralbes, segnatevi che da Catalunya parte il bus 68. 

Tenete presente che viaggiare in autobus potrebbe presentare alcuni piccoli svantaggi:

  • Probabilmente vi risulterà meno pratico utilizzare questo mezzo perché bisogna conoscere bene le linee, saper leggere le mappe e sapersi orientare;
  • Nonostante le corsie preferenziali, negli orari di punta e nei giorni festivi gli ingorghi stradali sono frequenti e potrebbero rallentare la vostra visita in città.

Biglietti per i bus

I ticket li acquistate tranquillamente presso i distributori automatici delle stazioni metro, gli info point turistici, le edicole e i tabacchi. Se non avete un abbonamento Hola BCN Card o un Biglietto T10, il singolo ticket vi costa euro 2,15.


NitBus: Autobus Notturni di Barcellona

Quando gli autobus giornalieri effettuano l’ultima corsa, entrano in circolazione i NitBus che vi consentono di spostarvi in città durante la notte.

  • I NitBus circolano dalle 22:00 alle 06:00.
  • Il singolo biglietto costa euro 2,20 e si acquista a bordo.
  • Il viaggio in NitBus è incluso nel Biglietto T10, ma non nella Hola BCN Card.

Linee NitBus da/per l'aeroporto El Prat

La linea NitBus N.18 collega (andata e ritorno) Pl. Catalunya ai Terminal T1 e T2 dell'aeroporto El Prat de Llobregat; la linea NitBus N.17 collega Pl. Catalunya solo al Terminal T1 ma non al T2 (i due terminal sono collegati tra loro da un bus-navetta gratuito H24). Il tragitto solo andata dura circa 40 minuti e tra le fermate intermedie di entrambe le linee ci sono Placa EspanyaEuropa/Fira


Aerobus: Per spostarsi dall'aeroporto

PRENOTA IL TRANSFER DALL'AEROPORTO

L’autobus che collega El Prat con il centro di Barcellona. In relazione al vostro terminal di arrivo o partenza (T1 o T2), dovrete prendere rispettivamente l’aerobus A1 o A2.

  • Circolano dalle 6 del mattino all’una di notte .
  • Si può anche prenotare online.
  • È escluso dagli abbonamenti per i trasporti pubblici.

Autobus Turistico di Barcellona

PRENOTA IL TOUR SUL BUS PANORAMICO

Il bus panoramico Hop On Hop Off a due piani che fa tappa presso le principali attrazioni di Barcellona e vi permette di scendere e salire dove, quando e per quanto tempo volete. Ve lo consigliamo se avete poco tempo da dedicare alla visita in città o semplicemente se volete spostarvi comodamente e senza stress da un'attrazione all’altra. Se poi siete in compagnia dei vostri bambini, siamo certi che lo adoreranno.

  • Il costo del tour in autobus turistico per 1 giorno è di euro 29, per 2 giorni di euro 39.
  • È incluso nel City Pass-Turbopass da 3 o 5 giorni.
  • È escluso dagli abbonamenti ai trasporti pubblici.

Muoversi in treno

Un’altra ottima forma di trasporto che rende facile e comodo girare dentro e fuori Barcellona è il treno.

Le Ferrovie della Generalitat de Catalunya (FGC) offrono il servizio nell'area metropolitana di Barcellona (zona 1) e dintorni. 

  • La rete ferroviaria FGC attraversa tutti i punti nevralgici della città e si integra in parte al sistema metropolitano sulle linee urbane L6, L7 e L8.
  • Le principali Stazioni Ferroviarie della Generalitat sono quelle di Plaça de Catalunya e di Plaça Espanya

Le linee con prefisso S, sono suburbane e si estendono nelle zone 2 e 3. Le linee con prefisso R sono le uniche linee regionali gestite dalla FGC (ad esempio R5 che serve il Monserrat).

La rete Rodalies de Catalunya è la rete ferroviaria regionale gestita da RENFE, che si estende anche al di là della zona 3 e collega Barcellona alle maggiori città della Catalogna.

  • Le linee Rodalies comprendono da R1 a R4, e le linee R7 e R8.
  • Utili per raggiungere Girona e la Casa Museo di Dalí (il treno arriva a Figueres), ma anche Sitges sulla costa sud.

Biglietti per il treno

I biglietti li fate tranquillamente presso le biglietterie delle stazioni o alle macchinette automatiche.

  • I pass trasporti Hola BCN Card e biglietto T10 includono le linee urbane FGC (zona 1) e le linee Rodalies della zona 1.

Leggi anche la nostra guida: Noleggio auto a Barcellona: dalla Costa Brava alla Costa sud fino a Valencia ed Alicante

Funicolare del Montjuïc

La funicolare non va confusa con la funivia perché non viaggia sospesa in aria ma a terra come una metro, percorrendo però il tragitto in salita. Si prende alla fermata metro Parallel della linea verde L3 e arriva fino al Parc Montjuïc, da dove parte la teleferica del Montjuïc.

  • Se non avete l’abbonamento Hola BCN Card che la comprende, il costo di un viaggio andata e ritorno è di 12 euro.

Funivia del Montjuïc

PRENOTA ONLINE IL BIGLIETTO PER LA TELEFERICA

La teleferica o funivia del Montjuïc è ben organizzata, ben tenuta e puntuale; ci sono 55 cabine e ciascuna può ospitare fino ad 8 persone per cui generalmente non ci si imbatte in lunghe code di attesa. Parte da Parc Montjuïc, si ferma al belvedere Mirador de l’Alcade e prosegue fino alla cima del Montjuïc con il Castello.

Durante il tragitto la vista su Barcellona è unica nel suo genere.

  • La teleferica del Montjuïc è esclusa dagli abbonamenti dei mezzi.

Aeri del Port: Funivia del Porto

La funivia del Porto si prende al porto di Barcellona, precisamente alla Torre di San Sebastién e prosegue fino al Mirador de Miramar de Montjuic. Generalmente la fila per accedere alla cabinovia tramite l’ascensore si smaltisce con lentezza ma una volta su, specialmente in una bella giornata di sole, la vista su Barcellona è entusiasmante, quindi l’attesa ne vale la pena.

  • È escluso dagli abbonamenti ai trasporti pubblici.
  • Il costo di un viaggio andata e ritorno è di 16,50.
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Spostarsi in Tram

I tram a Barcellona sono facilmente riconoscibili per il loro colore bianco e verde; solitamente sono meno usati rispetto a bus e metro ma possono essere utili perchè collegano il centro città con alcuni punti che metro e bus non toccano. I tram sono gestiti dalla società TramMet e percorrono un totale di sei itinerari:

  • Tre itinerari della linea Trambaix (T1, T2 e T3): collegano Barcellona all'area di Baix Llobregat
  • Tre itinerari  della linea "Trambesos" (T4, T5 e T6): collegano il quartiere Sant Martí di Barcellona ai comuni di Badalona e Sant Adrià de Besòs.

Biglietti tram

Potete acquistare un biglietto singolo al costo di euro 2,15 (alle biglietterie automatiche che si trovano a tutte le fermate del tram) o in alternativa uno dei pass trasporti tra Hola BCN Card e Biglietto T10 che includono il servizio TRAM.


Tramvia Blau

Lo storico tram di Barcellona dal caratteristico colore blu che collega la stazione di Avinguda Tibidabo con il terminal della funicolare del Tibidabo in Plaça del Doctor Andreu.

Ha una sua speciale tariffa, quindi se siete muniti di uno dei pass per i trasporti, a nostro avviso potreste anche fermarvi semplicemente ad ammirarlo e scattare qualche foto e prendere invece il bus di Linea 196 che porta alla stessa stazione della funicolare.

  • Il prezzo di un singolo biglietto solo andata è di euro 5,50; potete acquistarlo stesso a bordo.

Bicicletta

Noleggiare una bici è un’ottima idea per conoscere Barcellona in modo alternativo, sostenibile e facendo anche un po’ di sport, il che non guasta mai. Sono tante le piste ciclabili e le agenzie di bike-sharing disseminate in città dove poter scegliere tra diversi modelli a disposizione. 

  • Per il servizio di noleggio mediamente una bici costa tra i 10 e i 15 euro al giorno.

Un’esperienza simpatica che vi consigliamo, è partecipare ad uno dei numerosi tour in bici organizzati in città; ci sono escursioni a misura di tutti per scoprire angoli segreti, piazze e monumenti che rendono unica Barcellona.


Taxi

Li riconoscete subito, i taxi a Barcellona sono neri con le porte gialle. Si tratta di un mezzo comodo e tutto sommato abbastanza accessibile per spostarsi in città che vi tornerà utile per esempio se avete problemi di mobilità o avete necessità di muovervi con una certa urgenza, ma non sottovalutate alcuni aspetti:

  • Potendo approfittare di una rete di mezzi pubblici perfettamente efficiente, il taxi a confronto è un’opzione che economicamente vi sconsigliamo.
  • Se volete girare nel cuore della città, un taxi potrebbe non essere l'idea migliore, specialmente nelle ore di punta quando le strade che attraversano il centro sono congestionate.

Ad ogni modo per prendere un taxi a Barcellona potete fermarlo per strada, recarvi in un parcheggio taxi o prenotarlo telefonicamente.


Non vi resta che scegliere il mezzo per spostarvi e uno tra i titoli di viaggio di Barcellona e partire alla scoperta della bella capitale catalana.

28
Quanto ti è stato utile questo articolo?
Foto copertina via GetYourGuide
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Alloggi a Barcellona per tipologia

VIVI Barcellona è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0