Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
10

Metropolitana di Barcellona: Istruzioni per l’uso

Include i viaggi su tutti i mezzi pubblici di Barcellona bcn-card Include i viaggi su tutti i mezzi pubblici di Barcellona scopri tutti i vantaggi della Hola BCN Card
foto copertina di Aleix Cortés via flickr

La metropolitana di Barcellona è una rete di traporti efficiente, che vi farà raggiungere rapidamente il vostro alloggio o qualsiasi attrazione desiderate visitare. Indicazioni e segnali sono di solito chiari e intellegibili. Ecco alcune informazioni pratiche per sfruttare questo servizio al meglio durante il vostro soggiorno.

hola bcn cardfoto via GetYourGuideQuale biglietto scegliere?

Oltre ad abbonamenti mensili e trimestrali, meno utili se siete in visita a Barcellona per brevi periodi, potete acquistare varie tipologie di biglietto. Il biglietto di corsa singola costa € 2,15 (lo stesso prezzo di una corsa singola in bus).

Molto popolari tra i viaggiatori e turisti sono anche:

  • Tessera Hola BCN: si tratta di un biglietto personale il cui costo parte da €14 per 2 giorni. Offre viaggi illimitati su tutta la rete urbana dei trasporti durante il periodo di validità (fino a 5 giorni, €32).

  • Carnet da 10 corse “T10” a €9,95: ogni corsa vi dà la possibilità di prendere una metro, un bus, un tram, un treno suburbano e alcune linee speciali, per un totale massimo di quattro convalide in un periodo di validità di 75 minuti tra la prima e l’ultima convalida. Il carnet T10 può essere utilizzato da più di una persona contemporaneamente; per farla semplice, se siete una comitiva di 5 persone potete fare un viaggio di andata e un viaggio di ritorno a testa, ciascuno comprensivo di quattro convalide durante il periodo di validità.

linee metropolitanaLe 11 linee della metro di Barcellona

Le undici linee sono contrassegnate da un colore e una sigla (L1, L2, ... L11). Alcuni tratti delle linee L9 e L10 non sono ancora aperti.

  • Le linee L6, L7 e L8 sono gestite dalla scoietà FGC, che ha un logo diverso dalla tipica “M” che caratterizza il servizio fornito da TMB.

  • La Linea 9 consta di due linee separate e distanti tra loro: L9 N (nord) e L9 S (sud); quest’ultima è fondamentale perché connette la città con i Terminal T1 e T2 delleroporto Barcelona-El Prat.

  • La linea FM indica la Funicular del Montjuic, la funicolare che vi porterà fino a Parc de Montjuic con collegamenti con la teleferica del Monjuic (per la quale è necessario un biglietto a parte).

  • Se arrivate al porto di Barcellona su una nave da crociera o in traghetto, la navetta T3 Portbus vi porterà dal vostro terminal alla fermata Drassanes della linea L3.

Orari della metropolitana di Barcellona

La metropolitana apre tutti i giorni alle 5:00 del mattino, tranne nei giorni in cui il servizio continua durante tutta la notte.

  • Il servizio termina alle 24:00 da lunedì a giovedì, le domeniche e nei festivi infrasettimanali.
  • Il venerdì e le vigilie dei festivi, il servizio termina alle 2:00 del mattino.
  • Il sabato, la notte tra il 31 dicembre e l’1 gennaio e in occasione di alcune festività speciali, la metropolitana funziona tutta la notte.
  • Il 24 dicembre il servizio termina alle 23:00.

Barcellona accessibile: Le stazioni metro senza barriere

Le stazioni della metropolitana di Barcellona sono sotterranee; sono tutte accessibili con la sedia a rotelle, tranne le seguenti 15:

L1: Plaça de Sants, Espanya, Urquinaona e Clot.
L3: Espanya e Vallcarca.
L4: Maragall, Verdaguer, Urquinaona, Ciutadella-Vila Olímpica e Jaume I.
L5: Virrei Amat, Maragall, Verdaguer e Plaça de Sants.

Consigli utili e piccoli accorgimenti

Comprare il biglietto giornaliero o il carnet T10? Non c’è una risposta corretta e una sbagliata. A Barcellona ci si sposta con relativa facilità e alcune distanze sono piacevolmente percorribili a piedi, per cui il carnet T10 potrebbe essere conveniente. Se invece sapete in anticipo che utilizzerete molto i trasporti pubblici, vi potrebbe convenire prendere il biglietto giornaliero.

I treni sono dotati di aria condizionata. Il vantaggio è che prendere una metropolitana anche per brevi spostamenti (nel qual caso, però, occhio ai costi) può essere un modo per scampare alla canicola estiva. Specialmente in estate, alcuni trovano che ci sia una forte escursione termica tra la temperatura esterna più calda e quella dei treni (anche la notte): i più freddolosi sono stati avvisati!

Attenzione ai borseggiatori. È sempre bene dirlo: i borseggiatori apprezzano molto la combinazione turisti + metropolitana.

Cani guida e d’assistenza, animali di piccola taglia e trasportati in contenitori appositi possono viaggiare in metropolitana.

Le biciclette sono ammesse il sabato, la domenica, i festivi e tutti i giorni di luglio e agosto. Nelle ore di punta degli altri giorni e periodi dell’anno, le biciclette non possono viaggiare. Le biciclette completamente pieghevoli sono sempre ammesse purché non causino fastidio agli altri utenti.

Dalla prima corsa del 1924 (quasi ‘25) ai treni con l’aria condizionata

Non sorprende che la metropolitana di Barcellona sia stata costruita e inaugurata durante uno dei periodi più floridi per la città, negli anni in cui il modernismo era al suo apice. Sono cambiate molte cose da quando il 30 dicembre del 1924 un treno sotterraneo del Gran Metro (così si chiamava all’epoca) fece il primo viaggio tra Lesseps a Catalunya passando per Fontana, Diagonal e Aragón (oggi Passeig de Grácia).

La rete è stata ampliata e modernizzata nel tempo e oggi vanta 11 linee operate da due compagnie diverse – Transports Metroplitans de Barcelona (TMB) e Ferrocarrils de la Generalitat de Catalunya (FGC) – e servite da treni funzionali dotati di aria condizionata.


Hai trovato efficiente la metropolitana di Barcellona? Facile da usare? Che ne pensi del rapporto qualità/prezzo? Faccelo sapere lasciando un commento.

10
Quanto ti è stato utile questo articolo?
foto copertina di Aleix Cortés via flickr

Alloggi a Barcellona per tipologia

VIVI Barcellona è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0